Civitanova Marche | « Indietro


Civitanova Marche è formata da due città distinte. Il Centro costiero,sorto sui resti romani della romana Cluana,vanta l'imponente Palazzo Cesarini Sforza eretto nel 1862 e oggi sede del Comune. Davanti al Palazzo si apre la splendida Piazza XX Settembre che prese questo nome nel 1891 per ricordare la presa di Porta Pia (abbandonando il nome di Largo Scalo).
Al termine della stessa troviamo i Giardini pubblici nel cui interno si trova la fontana che in origine abbelliva la Piazza. Oltre,i giardini,le palazzine del Lido Cluana in stile Liberty,così come la Pescheria da poco restaurata. Proseguendo verso sud il bel lungomare Piermanni dove si aprono ampi parchi e giardini.
La vitalità di Civitanova si percepisce camminando,osservando le vetrine dei suoi eleganti negozi e sedendo nei numerosi caffè e ristoranti dove il pranzo di pesce  inizia 
dal "brodetto Civitanovese".
La cucina del luogo è a base di crostacei,pesce azzurro e frutti di mare,accompagnati sempre da ottimi vini bianchi locali.
Il nucleo storico,è a Civitanova Alta,che si erge su un colle ed è quasi integralmente cinta da mura castellane. All'interno delle mura chiese,palazzi,gentilizi e caratteristici vicoli,il teatro storico annibal Caro,la Pinacoteca Moretti,e l'ex Chiesa di Sant'Agostino che ogni anno ospita importanti eventi culturali.

civitanova_marche.jpg

Civitanova Marche